logo open pics
CONCORSO DI CULTURA
FOTOGRAFICA IDEATO PER IL
XXV SALONE INTERNAZIONALE
DEL LIBRO
GALLERY AUTORI
ITALIA
ELENA GIUSEPPINA
BIRINGHELLI
Illustrare il libro “Il paradiso degli Orchi” calibrando la giusta dose di finzione e di realtà .
Ho scattato queste foto per le strade e i locali di Parigi cercando di calarmi nel personaggio di Clara, osservatrice attenta che anestetizza l’orrore a colpi di otturatore, per poi selezionare le immagini più assurde.Assurde come può essere la relatà.

Il pupazzo di babbo Natale mezzo bruciato era esposto in una vetrina del Quartiere Latino (orchi di natale), una collezione “santuario” di oggetti magici ed inquietanti esposti in un angolo segreto di un locale pubblico della città (l’angolo di Theresè) i colori e la composizione di palloncini trovati in un negozio di Montre Matre (esplosione sorda), le foto dei mainifesti e di collage street art trovati per il quartiere di Belvillle (Belville) e il fantastico cane epilittico Julius (rigido come un cane di pezza) ...
Un collage d’immagini per illustrare questo libro che indaga sull'orrore nascosto nel Tempio del benessere e sui contemporanei Eroi invisibili.
Tecnica:
Inchiostro ed incisione punta a secco su stampa fotografica.

photo 1 BIRINGHELLI ELENA GIUSEPPINA
de paris
photo 2 BIRINGHELLI ELENA GIUSEPPINA
orchi di natale
photo 3 BIRINGHELLI ELENA GIUSEPPINA
esplosione sorda
photo 4 BIRINGHELLI ELENA GIUSEPPINA
collezione di innnocenti
photo 5 BIRINGHELLI ELENA GIUSEPPINA
la stanza di Therese
photo 6 BIRINGHELLI ELENA GIUSEPPINA
Clara
photo 7 BIRINGHELLI ELENA GIUSEPPINA
julius - rigido come un cane di pezza