logo open pics
CONCORSO DI CULTURA
FOTOGRAFICA IDEATO PER IL
XXV SALONE INTERNAZIONALE
DEL LIBRO
O/PEN SCHOOL
GALLERY
Istituto Catullo
5 G
Il libro riesce a evocare, parola dopo parola, immagini dei paesaggi in cui Hervé passa ansioso spinto da un amore segreto.
Incontrerà una strana donna, con il volto da ragazzina, dai tratti non orientali. E’ la vera anima del libro, chi è seta se non lei? Preziosa da accarezzare come un gatto…
Mentre si legge il libro, sembra di sentire il battito del cuore di Hervè e il respiro della ragazzina, nella loro notte.
E’ un insieme di passione trasgressiva e di tristezza pensando ad Hélène, a casa che aspetta, apparentemente ignara del tradimento di suo marito.
Ma è proprio il segreto che renderà immortale questa passione, tanto da accompagnare le giornate di Hervé fino alla fine dei suoi giorni.
Le fotografie realizzate sono i ricordi di Hervé Joncour. Racconterà a coloro che andranno a trovarlo dei suoi viaggi, “guardando nell’aria cose che gli altri non vedevano.”.
Per amare follemente non è essenziale saper parlare la stessa lingua o sapere il suo nome, basta uno sguardo per non dimenticarsi mai più.
photo 1 5 G - Istituto Catullo
D'un tratto, senza muoversi minimamente, quella ragazzina, aprì gli occhi.
photo 2 5 G - Istituto Catullo
Fu che quegli occhi non avevano un taglio orientale,e che erano puntati, con un'intensità sconcertante, su di lui come se fin dall'inizio non avessero fatto altro, da sotto le palpebre.
photo 3 5 G - Istituto Catullo
Nel buio, era un nulla amarla e non amare lei. Poco prima dell'alba, la ragazzina si alzò, indossò il kimono bianco, e se ne andò.
photo 4 5 G - Istituto Catullo
Quella ragazzina continuava a fissarlo, con una violenza che strappava a ogni sua parola l'obbligo d suonarle memorabile.
photo 5 5 G - Istituto Catullo
Unico segno visibile del suo potere, una donna sdraiata accanto a lui, immobile.